1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee, avvio in rosso per i listini. Petrolio ancora giù, Brent in area 28 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di contrattazioni tinto di rosso per le principali Borse europee dopo la pesante chiusura della Piazza finanziaria giapponese e alla discesa del petrolio. Nei primissimi istanti fioccano le vendite, con il Cac40 che scivola del 2,36% a 4171,46 punti, mentre il Dax e il Ftse 100 perdono rispettivamente il 2,35% a 9436,7 punti e l’1,89% a 5765,9 punti.
I listini del Vecchio continente si sono risvegliati con il Wti scambia in area 28,6 dollari, mentre il Brent a Londra viaggia a 28,08 dollari al barile, in calo di oltre 2 punti percentuali.
A livello macro è ricca l’agenda odierna: questa mattina in uscita il tasso di disoccupazione in Gran Bretagna. Ma l’appuntamento clou di giornata è l’inflazione degli Stati Uniti. In uscita da Oltreoceano anche alcune indicazioni sul mercato immobiliare, con le nuove costruzioni abitative e i permessi edilizi. Si segnala infine la riunione della Bank of Canada.