1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee attese piatte in avvio, pochi spunti macro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee, compresa Piazza Affari, dovrebbero aprire sulla parità, in un clima semi-festivo. Londra prolungherà le feste e rimarrà chiusa anche oggi. Questa mattina i listini asiatici si sono mossi cauti, con la piazza di Tokyo che ha chiuso piatta (Nikkei +0,03%). In Giappone l’inflazione è salita a novembre allo 0,5% su base annua, contro il +0,1% del mese precedente, centrando le attese degli analisti. Tuttavia l’inflazione esclusi gli alimentari freschi, il dato che guarda la Bank of Japan per decidere la sua politica monetaria, è scesa per il nono mese consecutivo attestandosi a -0,4% annuo (consensus -0,3%). Pochi gli spunti macro della giornata. L’agenda di oggi prevede solo alcuni dati in arrivo dagli Stati Uniti riguardante la fiducia dei consumatori e l’attività manifatturiera.
A Piazza Affari le banche e la vicenda Mps rimangono in primo piano anche questa settimana. La Bce ha definito a 8,8 miliardi il fabbisogno di capitale necessario alla banca senese. I titoli e le azioni del Monte Paschi rimarranno sospese dalle contrattazioni anche oggi.