1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee attese in rialzo, a Piazza Affari attesi i conti di Eni e Luxottica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee, compresa Piazza Affari, dovrebbero aprire la seduta odierna in territorio positivo, dopo la debolezza di ieri e in scia ai guadagni della piazza azionaria di Tokyo che ha chiuso con un progresso di oltre 1 punto percentuale. A sostenere gli scambi le parole di alcuni membri della Federal Reserve, che lasciano aperta la porta a un ulteriore rialzo dei tassi di interesse dello 0,25% nella riunione di marzo. Pochi spunti invece dall’attesissimo discorso del presidente americano Donald Trump al Congresso, che non ha fornito i dettagli del piano fiscale e di spesa, come invece sperava il mercato.
All’indomani del discorso di Trump, l’attenzione degli investitori torna sul fronte macro e societario. Oggi è la giornata degli indici Pmi, che misurano il sentiment dei direttori degli acquisti del comparto manifatturiero. Dopo quello della Cina, che è salito oltre le attese, verranno diffusi quello dei singoli Paesi europei, dell’intera Eurozona e degli Stati Uniti. L’agenda macro prevede anche l’inflazione tedesca, stimata in crescita dello 0,6% mensile. In uscita anche i redditi e le spese negli Stati Uniti, mentre la Bank of Canada dovrebbe confermare il costo del denaro allo 0,5%. Nel tardo pomeriggio, a mercato chiuso, il ministero dei Trasporti italiano comunicherà i dati sulle immatricolazioni di auto, mentre in serata sarà la volta del Beige Book, il report con la copertina avana sullo state di salute della prima economia. A livello societario appuntamento con i conti di Eni, Luxottica, Prysmian e Yoox.