1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono sulla parità, oggi atteso il discorso di Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza sulla parità per le Borse europee, sulle continue tensioni in Spagna tra il governo centrale di Madrid e quello regionale della Catalogna. In avvio a Francoforte il Dax sale dello 0,10%, a Parigi il Cac40 segna un -0,06% e a Londra l’indice FTse100 rimane fermo. Piatto anche l’Ibex 35 di Madrid con un -0,02%. Proseguono instancabili al rialzo, invece, gli indici di Wall Street che ieri hanno terminato su nuovi massimi storici nel giorno di avvio della nuova stagione delle trimestrali. Ben intonati anche i listini dell’area Asia-Pacifico, con la Borsa di Tokyo che questa mattina ha chiuso in rialzo dello 0,35%, dopo aver toccato i massimi a 21 anni.
A movimentare la giornata sui mercati finanziari, l’aggiornamento relativo la produzione industriale europea e l’intervento di Mario Draghi, governatore della Bce, al Peterson Institute for International Economics di Washington. In programma anche la conferenza stampa di apertura degli Annual Meetings della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale.