1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono poco mosse, attesa per dato inflazione Eurozona

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza poco mossa per le Borse europee, in un clima che rimane incerto per via della crisi catalana ancora aperta e in attesa di alcune indicazioni macro. In avvio a Francoforte il Dax segna un -0,05%, a Parigi il Cac40 sale dello 0,18% e a Londra l’indice Ftse100 scivola dello 0,06%. Piatta anche Madrid, dove l’Ibex 35 mostra un -0,03%. Ieri il governo di Madrid nella Legge di Bilancio ha rivisto al ribasso la stima di crescita della Spagna per il 2018, portandola al 2,3% dal precedente 2,6%, proprio a causa dell’incertezza legata alla situazione politica attuale in Catalogna, che conta per il 19% del Pil spagnolo. Intanto Wall Street continua a metter a segno nuovi record, sostenendo i listini asiatici, con la Borsa di Tokyo che ha chiuso in rialzo per l’undicesima seduta consecutiva, la più lunga serie positiva da maggio 2015. A sostenere gli scambi sulla piazza azionaria nipponica anche l’aspettativa di una vittoria della coalizione del premier Shinzo Abe nelle elezioni politiche di domenica. La giornata odierna sarà movimentata da importanti indicazioni macro. A cominciare dal dato definitivo relativo l’inflazione di Eurolandia e dall’indice tedesco Zew. Dagli Stati Uniti invece giungerà l’aggiornamento su produzione industriale.