1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono in rialzo nel giorno della Fed. Londra poco sotto la parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura in rialzo per le principali Borse europee, fatta eccezione per la piazza finanziaria londinese che si muove poco sotto la parità in avvio. Nei primi istanti di contrattazioni il Cac40 e il Dax mostrano una crescita rispettivamente dello 0,41% a 5289,5 e dello 0,28% a 12800 punti, mentre l’indice Ftse 100 registra un -0,03% a 7498 punti. L’attenzione degli investitori è rivolta alla Fed: stasera la due giorni di riunione del Fomc, il braccio operativo della banca centrale americana, si pronuncerà sui tassi. E secondo le attese dovrebbe essere annunciato un rialzo del costo del denaro di 25 punti base (portandolo nel range 1-1,25%). L’annuncio è previsto per le 20 ora italia, seguirà a partire dalle 20.30 la conferenza stampa della presidente della Fed, Janet Yellen. Inoltre saranno pubblicate le nuove proiezioni economiche.

Sul fronte macro, sono numerosi gli appuntamenti in agenda oggi. Dopo i dati cinesi relativi a produzione industriale e vendite al dettaglio e al dato definitivo sull’inflazione tedesca, si attende alle 10:30 riflettori puntati sul tasso di disoccupazione britannico e alle 11 focus sulla produzione industriale di Eurolandia.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee aprono in calo

L’ultima seduta della settimana inizia in calo per i principali listini europei, dopo la debole chiusura della Borsa di Tokyo (in calo per la quarta sessione consecutiva). In Europa il …

Monete digitali

Criptovalute: boom per Ripple, +89% in una sola seduta

Boom per le quotazioni della criptovaluta Ripple, che è balzata dell’89% in una sola seduta, diventando la terza moneta digitale per valore di mercato. Ripple ha testato un record a …

MERCATI

Piazza Affari: Ftse Mib ancora in leggero calo dopo Bce

Piazza Affari prosegue la seduta in leggero ribasso dopo l’annuncio di politica monetaria della Banca centrale europea (Bce). Tutto come da attese sul fronte tassi, con l’istituto di Francoforte che …