1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee aprono in rialzo, caso Volkswagen (+3,3%) rimane sotto i riflettori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ una partenza all’insegna degli acquisti quella odierna per le principali Borse europee. Dopo i forti ribassi della vigilia, innescati dagli sviluppi sul caso Volkswagen legato alle emissioni truccate, nei primi istanti di scambi i listini continentali accelerano: il Cac40 e il Ftse 100 salgono rispettivamente dell’1,53% e dell’1,36%, mentre il Dax segna un progresso dell’1,74 per cento.
Le vicende Volkswagen rimangono anche oggi sotto in riflettori. Oggi si attende la comunicazione ufficiale sulla nomina del nuovo vertice. Secondo quanto anticipato dalla stampa il nuovo amministratore delegato della casa automobilistica tedesca sarà Matthias Müller, attuale numero uno della Porsche, prendendo così il posto di Martin Winterkorn che ha rassegnato le dimissioni nei giorni scorsi dopo lo scoppio dello scandalo dieselgate. In avvio sul Dax il titolo Volkswagen accelera, mostrando un +3,3% a 115,90 euro (ieri ha chiuso a 112,15 euro.

Non mancheranno gli interessanti spunti in arrivo dal fronte macro, soprattutto statunitense. Nel pomeriggio è attesa la lettura del Pil annualizzato degli Usa relativo al secondo trimestre 2015, oltre alla fiducia elaborata dall’università del Michigan (lettura finale). Sempre negli States in primo piano le dichiarazioni della governatrice della Fed, Janet Yellen, secondo la quale è probabile un aumento dei tassi di interesse entro il 2015.