1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono in leggera crescita, occhi su calo petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee iniziano la settimana con moderati acquisti in avvio di contrattazioni: a Parigi il Cac40 sale dello 0,43%, mentre il Dax e il Ftse 100 avanzano rispettivamente dello 0,43% e dello 0,24 per cento.
Centrale sui mercati rimane il tema del petrolio che ha registrato l’ennesimo scivolone, con il Wti e il Brente che viaggiano in area 28 dollari al barile su effetto Iran. In particolare, le quotazioni dell’oro nero risentono dei timori legati alla produzione di greggio che potrebbe ulteriormente aumentare dopo l’accordo siglato nel weekend appena trascorso con l’eliminazione delle sanzioni da parte dei Paesi occidentali sul Paese mediorientale. Accordi che di fatto danno il via libera al petrolio iraniano che potrà tornare a essere disponibile sui mercati internazionali.
Scarna l’agenda macro odierna, complice la festività negli Stati Uniti. Questa mattina verrà diffusa la bilancia commerciale dell’Italia, mentre nel pomeriggio in arrivo dal Canada la fiducia dei consumatori.