1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono con segno meno, oggi scade ultimatum per la Catalogna

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato calo per le Borse europee, nel giorno in cui scade il secondo ultimatum di Madrid a Barcellona. In avvio a Londra l’indice Ftse100 scivola dello 0,23%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,17% mentre a Francoforte il Dax rimane piatto con un -0,04%. Poco mossa anche Madrid, dove l’indice Ibex mostra un -0,01%. Questa mattina il presidente separatista catalano, Carles Puigdemont, dovrà chiarire una volta per tutte la posizione della Catalogna e confermare o ritirare la dichiarazione unilaterale di indipendenza. Intanto sugli altri mercati finanziari proseguono gli acquisti. A Wall Street ieri l’indice Dow Jones ha chiuso per la prima volta sopra la soglia dei 23.000 punti. Questa mattina la Borsa di Tokyo ha esteso i guadagni per la tredicesima seduta consecutiva grazie alla debolezza dello yene al buon dato sulla bilancia commeciale.