Borse europee, apertura negativa dopo minute Fed e dato cinese

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 21/11/2013 - 09:07
Avvio in calo per le Borse europee. Nei primi minuti di scambio il Ftse di Londra cede lo 0,42% a 6652 punti, mentre a Francoforte il Dax perde lo 0,75% a 9133 punti e a Parigi il Cac40 scivola dello 0,83% a 4233 punti. A pesare sui listini europei, i contenuti delle minute della Federal Reserve (Fed), pubblicate ieri sera. Secondo i verbali dell'ultima riunione della banca centrale americana, il comitato prevede una riduzione degli stimoli all'economia nei prossimi mesi se il mercato del lavoro dovesse migliorare. Una possibilità che ha messo di cattivo umore il mercato a stelle e strisce. Ieri Wall Street ha chiuso con segno meno. Questa mattina, invece, il dato sull'attività manifatturiera della Cina peggiore delle attese ha indebolito i mercati asiatici (ad eccezione di Tokyo).
COMMENTA LA NOTIZIA