1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: apertura appena sopra la parità all’indomani della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee hanno aperto in leggero rialzo all’indomani della Bce. In avvio a Londra l’indice Ftse100 sale dello 0,23%, seguito dal Cac40 di Parigi,con un +0,19%. Poco mosso il Dax di Francoforte che segna un +0,11 per cento. Ieri Mario Draghi ha rassicurato i mercati sul fatto che non è in previsione un arresto brutale del quantitative easing e non sono in atto discussioni in merito all’avvio di un tapering. “Andremo avanti, anche oltre l’attuale termine di marzo 2017, se sarà necessario per raggiungere i target d’inflazione”, ha detto Draghi a margine del meeting Bce che ha confermato costo del denaro e ammontare del QE (80 miliardi di euro al mese fino a marzo 2017). Il numero uno dell’Eurotower ha quindi rimandato ogni discussione su allungamento del Qe e ridefinizione dell’ammontare degli acquisti al meeting di dicembre. Oggi attenzione al dato sulla fiducia dei consumatori nell’Eurozona.