1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee accelerano su dichiarazioni Putin. Piazza Affari oltre i 21mila punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee, Piazza Affari compresa, hanno accelerato al rialzo in scia alle dichiarazioni del presidente russo, Vladimir Putin, sull’annessione della Crimea a Mosca. “In Crimea si è tenuto un referendum in pieno rispetto delle procedure democratiche e delle norme del diritto internazionale. L’affluenza alle urne è stata di oltre l’82% degli elettori, tra di loro più del 96% ha votato per l’unificazione con la Russia. Questi numeri parlano da soli” ha sottolineato Putin. Quest’ultimo ha poi assicurato che la Russia non vuole la scissione dell’Ucraina. Poco prima dell’avvio di Wall Street il Cac40 sale dello 0,82%, mentre il Dax sale di mezzo punto percentuale. Brilla Piazza Affari, con il Ftse Mib che avanza dell’1,23% a 21.114,47 punti.