1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse cinesi terminano anno in negativo: oltre 10% ceduto nel 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta positiva per la Borsa cinese con l’indice Shanghai Composite che segna un rialzo nell’ultima giornata di contrattazione pari allo 0,15%. Il saldo annuale rimane comunque ampiamente negativo con l’indice che ha lasciato sul terreno il 12,3%. Altrettanto negativa la performance di Shenzhen -14,7% e per l’indice CSI 300, -11,3% nell’anno. Sta invece per chiudere Hong Kong che grazie al rialzo odierno porta il saldo annuale in territorio leggermente positivo: l’indice dovrebbe infatti registrare un progresso annuo di circa mezzo punto percentuale.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …