1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse attese in deciso rialzo dopo decisione Fbi su Clinton, a Piazza Affari debutto di Italgas

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si apre oggi la settimana che avrà come evento clou l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti. A distanza di un giorno dal voto è giunta la notizia dell’assoluzione della candidata democratica, Hillary Clinton, nell’inchiesta emailgate. Il direttore dell’Fbi, James Comey, ha fatto sapere che non contesterà alcun crimine alla Clinton riguardo la gestione delle email come Segretario di Stato. Si riapre dunque la speranza per i mercati finanziari di vedere la loro favorita, la Clinton, uscire vittoriosa nella corsa per la Casa Bianca. La scorsa settimana il rivale repubblicano, Donald Trump era risalito nelle preferenze proprio dopo il nuovo scandalo emailgate della Clinton. La notizia ha fatto festeggiare i listini asiatici, che si sono mossi tutti in territorio positivo, con la Borsa di Tokyo che ha chiuso con un +1,61%, e fa prevedere un avvio di seduta in deciso rialzo per le Borse del Vecchio continente, Piazza Affari compresa che la scorsa ottava ha lasciato sul parterre 5,5 punti percentuali. Guardando all’Italia, oggi non sono previste indicazioni macro, ma sono diversi gli spunti societari. In primis il debutto in Borsa di Italgas, su cui gli analisti di Macquarie hanno avviato una raccomandazione positiva (outperform con target price a 4,50 euro).