1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse: attesa partenza in deciso rialzo dopo accordo Opec

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede una partenza in deciso rialzo per le Borse europee, compresa Piazza Affari, in scia ai guadagni di Wall Street ieri sera e di tutti i maggiori listini asiatici questa mattina (la Borsa di Tokyo ha chiuso con un rialzo di oltre 1 punto percentuale). Il mercato festeggia l’accordo a sorpresa tra i Paesi memmbri dell’Opec per ridurre la produzione di petrolio al fine di sostenere i prezzi del greggio. Al termine di una lunga riunione, l’Opec è giunto alla decisione di fare scendere il livello di produzione da 33,2 milioni di barili del mese scorso a 32,5-33 milioni di barili giornalieri.
L’agenda macro di oggi è piuttosto densa di appuntamenti. Nel corso della mattina arriveranno i dati sul tasso di inflazione nei singoli Land tedeschi e alle 14 sarà diffuso il risultato generale; sempre per quanto riguarda la prima economia europea, alle 9.55 focus sull’aggiornamento relativo i disoccupati. In uscita anche gli indicatori di fiducia in Eurozona. Nella seconda parte della giornata, attenzione alla lettura finale del Pil degli Stati Uniti relativo al secondo trimestre. In Italia, l’agenda degli eventi finanziari prevede l’asta del Tesoro di CcTeu e BTp tra 7 e 8,5 miliardi.