Borse asiatiche negative, si salva solo Singapore

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 20/06/2011 - 09:07
Borse asiatiche sotto pressione, a causa dell'incertezza sull'economia della zona euro. La Borsa indiana perde quasi l'1,20%, Shanghai perde oltre mezzo punto percentuale, anche a causa della stretta di liquidità nel mercato interbancario i cui tassi a breve sono saliti al 7,5%. Singapore in controtendenza, con un guadagno di oltre lo 0,4%. L'incertezza sull'economia europea pesa anche sulle materie prime, il petrolio scende sotto i 92 dollari al barile. Il rame a luglio a Shanghai perde oltre l'1%, mentre quello con consegna a tre mesi a Londra scivola di quasi mezzo punto a 9061 dollari la tonnellata. Sul London Metal Exchange, i future sull'argento salgono invece dello 0,7% a 36 dollari l'oncia.
COMMENTA LA NOTIZIA