1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse asiatiche contrastati in attesa di decisioni sulla Grecia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio settimanale misto per i listini orientali. L’indice giapponese Nikkei ha terminato la giornata in progresso dello 0,24%, in linea con Sydney. Bene anche Manila +0,54%, Giacarta +0,32% e Taiwan +1,1%. In negativo si segnalano Hong Kong -0,33%, Shanghai -0,44%, Shenzhen -1,26% e Seoul -0,15%. Gli analisti rimangono in attesa delle decisioni relative ad Atene: la Troika deve infatti decidere se sbloccare i 44 miliardi di aiuti per la Grecia, indispensabili per dare ossigeno alle disastrate casse del Paese

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee piatte, comparto oil sotto pressione

La debolezza del comparto energetico penalizza l’azionario europeo che chiude la seduta in parità: a Londra il Ftse100 si è fermato a 7.517,71 punti (+0,04%), il Dax a 12.621,72 (-0,17%) e il Cac40 a 5.337,16 (-0,08%).

“Buy The Rumor, Sell the Ne…

MERCATI

Wall Street: partenza in rialzo dopo verbali Fed e accordo Opec

Wall Street ha aperto in rialzo per la sesta seduta consecutiva. In avvio l’indice Dow Jones sale dello 0,22%, l’S&P500 guadagna lo 0,19% e il Nasdaq incaszsa un +0,32%. A sostenere gli scambi alcune buone trimestrali societarie, come quella di Hp e …

MERCATI

Borse europee: partenza in rialzo, focus sul vertice Opec

Le Borse europee hanno aperto in rialzo, in scia ai guadagni di Wall Street e dei listini asiatici, con la piazza azionaria di Tokyo in rialzo dello 0,36%. In avvio Francoforte sale dello 0,40%, Parigi incassa un +0,44% e Londra sale dello 0,19%. Sec…

MERCATI

Piazza Affari e Borse europee previste in rialzo, oggi il vertice Opec

Piazza Affari e le Borse europee sono attese positive in avvio, in scia ai guadagni di Wall Street ieri sera con la Federal Reserve ormai vicina a una stretta monetaria. Secondo i verbali dell’ultima riunione, diffusi ieri, la banca centrale american…