1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Asia in rosso, preoccupa l’impennata del petrolio – PRIMA NOTA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse asiatiche in territorio negativo nella seduta di mezza ottava dopo che il petrolio ha superato per la seconda volta nella sua storia la soglia dei cento dollari al barile, conservando fino al fixing finale il nuovo livello.


La Borsa di Tokyo ha terminato le contrattazioni con un calo, per l’indice Nikkei, del 3,25% a 13.310,27 punti. Sopra il 3% il ribasso anche per l’indice Topix. In calo di circa il 2% l’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, e del 2,69% l’Hang Seng China Enterprise Index. Nei dintorni dei due punti percentuali i ribassi di Taiwan (-1,62%) e Seul (-2%). In ribasso anche l’indice australiano che ha perso quasi il 2% nonostante il suo punto di forza siano proprio le società operanti nell’ambito delle materie prime.

Il forte rialzo delle quotazioni delle materie prime e del petrolio preoccupa sul fronte inflazionistico. Molte nazioni sono alle prese con un’inflazione elevata, come l’Australia e la Cina e accelerazioni nella dinamica dei prezzi di sono viste anche in Europa tanto da far mantenere al governatore della Bce, Jean-Claude Trichet una posizione attendista sul taglio dei tassi di interesse. L’impennata delle materie prime e del petrolio potrebbe mettere il bastone tra le ruote alla speranza dei mercati, favorevoli alla diminuzione dei tassi di interesse.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …