1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse ancora in flessione, aspettando la BoE. La ruota di Milano punta su Lottomatica -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il messaggio inviato da Francoforte agli investitori è chiaro. Il resto lo farà la BoE. “Oggi la Banca d’Inghilterra annuncia la decisione di politica monetaria”, segnalano gli esperti di Intesa Sanpaolo. “Le attese nostre e anche quelle di consenso sono per un bank rate invariato a 0,50% e nessuna modifica all’APF. Sull’incontro odierno c’è comunque più attesa del solito perché il mese scorso due membri su nove avevano votato a favore di un aumento immediato dei tassi”, ricordano gli esperti della banca. Ma punto primo l’incertezza sulla portata della restrizione fiscale che verrà proposta nel budget di marzo e punto secondo l’origine esogena dell’aumento dell’inflazione sono un paio dei fattori che portano a ritenere che sia troppo presto mettere mano ai tassi adesso, è la loro idea. “Chiarificatore sulla visione della BoE sarà mercoledì prossimo, il 16 febbraio, l’inflation report”. A Piazza Affari intanto gli investitori indirizzano gli ordini d’acquisto su Lottomatica, che si porta in rialzo dello 0,18% a 10,86 euro con il mercato in netto ribasso (il Ftse Mib cede oltre un punto percentuale). A incoraggiare gli acquisti sui titoli di Lottomatica è uno studio firmato dagli analisti finanziari di Citigroup, nel quale la raccomandazione è stata alzata da sell a hold e il target di prezzo da 9,7 a 11,11 euro. L’istituto, però, ammonisce che l’azienda è molto indebitata e che alla fine sia probabile che debba ricorrere a un aumento di capitale. “Pensiamo ancora che il gruppo sia troppo indebitato e che potrebbe alla fine decidere di ricorrere ad un aumento di capitale”, si legge nel report uscito oggi e raccolto da questa testata. “Tagliare il dividendo a zero è meglio che lanciare costosi bond ibridi. Ma al di là di questo i problemi strutturali sono ancora lì, anche se probabilmente non influenzeranno anche l’esercizio 2011”. Nel medio periodo, comunque, le azioni non sono da vendere a questi livelli di prezzo.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Gtech: il 7 aprile Igt sbarca sul Nyse

Gtech comunica che tutte le condizioni sospensive della fusione transfrontaliera con la società controllata di diritto inglese International Game Technology sono state soddisfatte. E’ quanto si legge in una nota. La fusione avrà effetto a decorrere da martedì 7 aprile e immediatamente dopo sarà completata l’acquisizione della società statunitense International Game Technology. In tale data […]

Gtech: Neil Abrams nominato General Counsel

Gtech ha annunciato che Neil Abrams è stato assunto in qualità di General Counsel, con la responsabilità di tutte le attività legali e di corporate governance e risponderà all’Executive Vice President e Chief financial officer, Alberto Fornaro. “La lunga esperienza maturata da Neil in IBM, unita al suo forte orientamento al cliente, assicureranno a Gtech […]

Gtech: riorganizzazione attività italiane, conferimenti a Lottomatica

Gtech, a completamento della già annunciata riorganizzazione delle attività italiane avviata il 17 dicembre scorso, ha conferito alla controllata totalitaria Lottomatica, con effetto dal 1° aprile, il ramo d’azienda inerente alla concessione per il gioco del Lotto, sottoscrivendo un aumento del capitale della conferitaria pari a 378 milioni di euro. Gtech ha successivamente conferito alla […]

Piazza Affari in rally, Ftse Mib chiude con un rialzo di oltre il 2%. Vola Telecom Italia

Piazza Affari ha chiuso in deciso rialzo in scia all’ottimismo di Mario Draghi che, in un intervento a Francoforte, ha dichiarato che la Bce riuscire l’intento di stabilizzare l’inflazione. Dichiarazioni che arrivano a 40 ore dall’avvio ufficiale del quantitative easing in salsa europea. Draghi ha inoltre fatto sapere che le nuove misure di politica monetaria […]