1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa Tokyo oltre +2%, Asia positiva con cauzione per CFO Huawei e rumor dazi auto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione in forte rialzo, salendo del 2,15% a 21.602,75 punti. Azionario asiatico in generale positivo, dopo che il cfo di Huawei, Meng Wanzhou, ha ottenuto la cauzione da un tribunale canadese (la donna, anche figlia del fondatore di Huawei, era stata arrestata la scorsa settimana dalle autorità canadesi, su richiesta degli Stati Uniti).

A incidere positivamente anche le dichiarazioni del presidente Usa Donald Trump, che si è detto disponibile a “intervenire” nel caso Huawei, se ciò potesse garantire il raggiungimento di una intesa commerciale con la Cina.

Protagonisti inoltre i rumor secondo cui la Cina sarebbe pronta a tagliare i dazi doganali sulle auto prodotte in Usa dall’attuale 40% al 15%.

Shanghai al momento piatta, Hong Kong +1,53%, Sidney +1,39%, Seoul +1,51%.