Borsa Sidney prosegue il recupero, Rio Tinto e Bhp pagano discesa quotazioni metalli

Inviato da Redazione il Gio, 17/07/2008 - 09:54
Seconda giornata consecutiva di acquisti sulla Borsa di Sydney che ha archiviato la penultima seduta settimanale con un progresso dello 0,6% a 4.977 punti. L'indice australiano è stato guidato dall'ascesa dei bancari. In difficoltà invece i colossi minerari che hanno pagato la discesa delle quotazioni dei metalli (-1,5% la media dei ribassi ieri al London Metal Exchange per i 6 principali metalli industriali). In chiusura Bhp Billiton ha ceduto il 4,4% a 37,55 dollari australiani, sui minimi da inizio aprile. calo del 2,8% per Rio Tinto scesa sui minimi a 4 mesi a quota 118 dollari australiani.
COMMENTA LA NOTIZIA