1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borsa russa in recupero (+3%): le truppe verso ritiro da Ucraina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rimbalzo è servito. Dopo la deblacle della vigilia la Borsa russa tenta questa mattina un timido recupero con l’indice Micex, che ieri aveva lasciato sul terreno oltre 10 punti percentuali, che registra in avvio di giornata un progresso prossimo ai 3 punti percentuali. “Mosca è dalla parte sbagliata della storia” aveva ammonito nella notte Barack Obama di fronte all’occupazione della Crimea e all’estendersi della crisi alla regione orientale dell’Ucraina da parte delle forze russe. Il presidente Putin nel frattempo ha ordinato che tutte le truppe impegnate in esercitazioni militari, cominciate lo scorso 26 febbraio rientrino nelle loro basi. Una mossa vista come segnale di distensione nell’area e che favorisce il recupero dei mercati finaziari internazionali.