Borsa: Piazza Affari in calo, penalizzata dai bancari

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 12/12/2013 - 11:54
Accelerazione al ribasso per Piazza Affari, appesantita dalle performance dei principali titoli bancari. Dopo le 11.30 l'indice Ftse Mib lascia sul terreno lo 0,64% a 17.858,49 punti. Tra i peggiori titoli del paniere milanese spicca Autogrill (-2,89%), ma anche Banca Popolare Emilia Romagna (-2,55%), Banca Popolare di Milano (-1,89%) e Banco Popolare (-1,81%). A pesare sull'umore dei bancari le novità che potrebbero arrivare dalla Banca centrale europea (Bce). In una intervista al Finacial Times il membro esecutivo della Bce, Peter Praet, ha dichiarato che l'Eurotower potrebbe richiedere alle banche della zona euro dotarsi di una quota di capitale a fronte dei titoli di Stato detenuti, nel tentativo di evitare che gli istituti più deboli utilizzino la propria liquidità per acquistare debito dei Paesi maggiormente colpiti dalla crisi.
COMMENTA LA NOTIZIA