Borsa: Mps e Pop. Italiana sotto i riflettori del mercato

Inviato da Laura Vezzoli il Mer, 19/07/2006 - 12:43
Semaforo verde per Mps a Piazza Affari. L'istituto di Rocca Salimbeni guadagna circa il 2,5% scambiando a quota 4,46 euro. A spingere il titolo è il riemergere delle indiscrezioni circa una possibile integrazione tra il gruppo senese e il San Paolo. Il risiko bancario continua dunque a infiammare le piazze finanziarie. Cresce infatti anche Banca Popolare Italiana, in rialzo del 2,58% a 8,575 euro. Ad essere interessati all'istituto lodigiano sarebbero, secondo voci riportate quest'oggi dalla stampa, oltre a Banca Popolare di Milano, anche Deutsche Bank e Sociètè Genèrale.
COMMENTA LA NOTIZIA