La borsa milanese chiude sulla parità

Inviato da Redazione il Gio, 19/10/2006 - 17:46
Chiusura poco variata per Piazza Affari in una giornata caratterizzata dal taglio del rating sul debito pubblico italiano da parte di Fitch e di Standard & Poor's. I due downgrade hanno però avuto effetto principalmente sul mercato obbligazionario, senza incidere sui listini azionari, mossisi in scia alle altre piazze del Vecchio continente, chiudendo a livelli poco lontani dalla parità. Il Mibtel ha archiviato la sessione sostanzialmente invariata, con un -0,01% a 30205 punti, e lo S&P/Mib ha ceduto lo 0,10% a 39439 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA