1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borsa Italiana non demorde e insiste su progetto borsa europea

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giorni tribolati a Palazzo Mezzanotte dopo l’inatteso dietrofront di Deutsche Boerse all’alleanza europea per la creazione di una borsa federale. Ieri mattina si è riunito il comitato ristretto di Borsa Italiana per fare un nuovo punto sulla situazione e per delineare le nuove strategie in vista del prossimo cda fissato per il 23 novembre. Tra i rappresentanti dei vari soci mancava solo Modiano di Sanpaolo, ma l’idea comune è stata quella di proseguire sulla strada del progetto paneuropeo su cui si èlavorato per mesi. Certo al momento lo scenario risulta incerto un po’ per tutti. Non è certo che Euronext porti a casa la fusione con il New York Stock Exchange nei tempi stabiliti, e non è neanche certo che Deutsche Boerse riesca a convincere parigi a un accordo più volte rifiutato. Infine, per Piazza Affari le alternative sembrano solo due: un accordo commerciale con il London Stock Exchange oppure la quotazione di Borsa Italiana da single.