1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borsa Italiana-Lse: costi stimati in 59 mln di euro, sinergie in 58 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fusione di Borsa Italiana con il Lse darà vita a il primo mercato in Europa per numero di società quotate e capitalizzazione di mercato e si piazzerà al primo posto nel mondo per numero di quotazioni – 620 solo nel 2006. E’ quanto si apprende dalle slides di presentazione dell’operazione di fusione fra i due gruppi, in cui si ribadisce che le sinergie sui costi saranno pari a 29 milioni di euro entro il 2010, mentre quelle sui ricavi saranno sempre 29 milioni, ma entro il 2011. I costi di implementazione per implementare il deal sono invece stimati in 59 milioni di euro.