1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borsa Italiana: Emak sigla accordo per acquisto 30% di Cifarelli per 3,75 mln

QUOTAZIONI Emak
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Emak, società appartenente al paniere FTSE Italia Star, ha reso noto che oggi ha firmato l’accordo per l’acquisto del 30% di Cifarelli, società operante nella produzione e commercializzazione di macchine professionali per agricoltura e manutenzione del verde e delle piante quali atomizzatori, scuotitori per olive, soffiatori.

La società acquisita ha chiuso l’esercizio 2015 con vendite per 12,4 milioni di euro, un Ebitda adjusted intorno al 20% del fatturato e liquidità per circa 3 milioni. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine dell’anno, una volta completate le formalità contrattuali.

Il prezzo pattuito per l’acquisizione della partecipazione del 30% è pari a 3,750 milioni di euro. Sul residuo 70% del capitale di Cifarelli sono state pattuite una call ed una put option da esercitarsi alla data di approvazione del bilancio al 31/12/2019. Il prezzo di esercizio sarà in funzione dei risultati che verranno conseguiti dalla Cifarelli nel periodo 2017-2019.

Con medesima ricorrenza ed in caso di mancato raggiungimento di determinati risultati minimi futuri, l’accordo prevede una put option a favore di Emak e una call option a favore della famiglia Cifarelli sulla quota del 30%.

Con la conferma della famiglia Cifarelli alla guida della società, l’operazione vede, quale aspetto fondante per la futura creazione di valore a beneficio di entrambe le parti, l’implementazione di un piano di sinergie di natura commerciale, produttivo e sviluppo di nuovi prodotti che Emak e Cifarelli hanno individuato ed intendono sviluppare con un piano di lavoro congiunto a partire dal closing.

“Con questa operazione Emak rafforzerà la propria posizione nel segmento Outdoor Power Equipment completando la sua gamma di atomizzatori e di soffiatori. Cifarelli infatti vanta una posizione di leadership nel segmento premium di questi prodotti con una posizione riconosciuta sul mercato e una consolidata presenza commerciale in paesi con potenziale di crescita per Emak”, ha commentato l’operazione Fausto Bellamico, Presidente di Emak.

“La scelta di Emak come partner ci permette di guardare in modo ancora più positivo al futuro, con interessanti prospettive di crescita e nuove opportunità di sviluppo sia per la società che per i nostri collaboratori. Le sinergie tra le nostre realtà sono evidenti e il piano di lavoro sfidante, ma crediamo fortemente in questo progetto”, ha invece dichiarato Renato Cifarelli, Amministratore Delegato di Cifarelli.