1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borsa Italiana: Costamagna, con raddoppio società quotate impatto dell’1% su PIL

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Sono convinto che l’impatto di un raddoppio del numero di società quotate sarebbe sostanziale, nell’ordine di 1 punto percentuale di Pil”. Così Claudio Costamagna, presidente della Cassa depositi e prestiti, intervenuto oggi in Borsa Italiana a margine della presentazione delle nuove società entrate nel programma ELITE. Cdp è decisamente attiva nell’azione di stimolo all’apertura del capitale, con focus soprattutto sulle Pmi. “L’investimento di Cdp in azioni di aziende ha come fine ultimo l’aumento del numero di aziende quotate – ha rimarcato Costamagna – . Per questo tramite la nostra Sgr acquistiamo quote di minoranza di piccole e medie aziende. In tal senso quest’anno stiamo lanciando un nuovo fondo (FSI Mid‐Market Growth Equity Fund, ndr), una cosa in cui crediamo molto; diversi operatori di private equity ci hanno provato in passato, ora noi vediamo maggiori condizioni di successo e ci crediamo molto”.