Borsa Italiana, Centrobanca e Intermonte Nomad per la versione italiana dell'Aim

Inviato da Redazione il Mar, 20/01/2009 - 17:00
Borsa Italiana, come informa una nota stampa, ha attribuito la qualifica di Nominated adviser (Nomad) a Centrobanca e Intermonte Sim che quindi potranno operare su Aim Italia, il nuovo exchange-regulated market di Borsa Italiana i cui regolamenti sono entrati in vigore lo scorso primo dicembre. Gli altri soggetti che hanno richiesto l'ammissione al registro dei Nomad di Borsa Italiana sono Abaxbank, Banca Akros, Eidos Partners, Equita Sim, Mps Capital Services, UniCredit Group e Unipol Merchant. Da ricordare che il Nomad è la figura centrale nel modello regolamentare di Aim Italia ed è responsabile nei confronti di Borsa Italiana di valutare l'appropriatezza delle società che richiederanno l'ammissione alle negoziazioni e successivamente di assisterle e guidarle nel corso della loro permanenza sul mercato. Il Nomad, in coordinamento con Borsa Italiana, svolge anche una funzione importante nella promozione del mercato e nell'individuazione e selezione dei migliori candidati alo sbarco sul listino appena nato.
COMMENTA LA NOTIZIA