Borsa Italiana: capitalizzazione, +94 mld euro nel 2004

Inviato da Redazione il Lun, 03/01/2005 - 11:55
E' cresciuto a 754 miliardi di euro nel 2004 dai 693 del 2003 il controvalore complessivo degli scambi sui mercati Mta, Nuovo Mercato, Expandi e Sedex di Borsa Italiana, per una media giornaliera a 2,9 miliardi di euro (+6,9%) a cui ha corrisposto una contrazione dei contratti conclusi da 44,3 a 39,3 milioni (153.653 la media giornaliera). Particolarmente forte la crescita sul Sedex, dove il controvalore in euro degli scambi si è attestato a 62,2 milioni di euro, in crescita del 48,3% rispetto al 2003 e sugli Etf con 12,6 milioni di euro giornalieri (+115,8% rispetto al 2003) e 518 contratti al giorno (+140%). Meno tonici il mercato delle obbligazioni e dei titoli di Stato. Lieve la crescita nel secondo caso, da 133,3 miliardi di euro nel 2003 a 133,8 nel 2004, in calo invece gli scambi sulle obbligazioni delle società quotate da 8,8 a 7,3 miliardi. Stabilità sull'EuroMot a 3,6 miliardi. Sull'Idem i derivati sull'S&P/Mib hanno sostituito, da settembre, quelli sul Mib30. Sono stati scambiati 18,3 milioni di contratti standard (17,7 nel 2003), per un controvalore nozionale di 705,4 mld di euro (776 nel 2003). Sale infine la capitalizzazione di Borsa Italiana a 581 miliardi di euro (487 miliardi nel 2003) a fronte di 278 società quotate (279 nel 2003).
COMMENTA LA NOTIZIA