1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borsa Italiana: i bancari alzano la testa con UniCredit e Popolare di Milano, vendite solo su Mps

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice italiano sembra aver trovato la giusta forza per provare la risalita. In tarda mattinata il FTSE Mib contiene le perdite al -0,4% a 15.940 punti, mentre le altre piazze europee perdono oltre un punto e mezzo percentuale.

A dare forza relativa al benchmark italiano ci sono alcuni titoli bancari come Banco Popolare che guadagna al momento il +4% a 2,16 euro, Bpm con un +5% a 0,37 euro e UniCredit +4,9% a 1,89 euro. Ben comprate anche UBI Banca +3,3% a 2,43 euro e Bper +2,4% a 2,98 euro.

E’ in corso sul mercato italiano una sorta di selezione avversa sui titoli bancari che al momento è premiante con titoli come UniCredit, Banco Popolare e Bpm che sembrano aver trovato il modo di uscire dalla crisi degli attivi problematici, mentre punisce per la seconda seduta consecutiva Monte dei Paschi di Siena. Per l’isituto senese la performance intraday è del -8,8% a 0,299 euro.