Borsa Italiana: ad agosto volumi estivi

Inviato da Redazione il Ven, 09/09/2005 - 10:37
Con il cedimento subito nelle ultime sedute del mese i principali indici di Borsa Italiana non sono riusciti a terminare in territorio positivo il mese di agosto anche se le perdite sono state contenute all'interno del punto percentuale. Mibtel e TechStar hanno ceduto rispettivamente lo 0,35% e lo 0,32%, peggio hanno fatto S&P/Mib e Midex che sono arretrati rispettivamente dello 0,51% e dello 0,95%. Da inizio anno il migliore è sempre il TechStar che realizza una prestazione pari a 32,70% mentre sotto i 10 punti pecentuali è il rialzo portato a casa dagli altri indici di Piazza Affari. In contrazione i volumi, come da tradizione nel mese estivo per eccellenza, attestatisi a 57.300 milioni di controvalore in euro e 3.305.000 contratti scambiati. I titoli con più sprint sull'S&P/Mib sono stati Saipem con un rialzo del 9,8%, Fondiaria-Sai e Lottomatica con un +7,4% ciascuno e Unicredito +5,8%. Saipem spicca anche come miglior titolo da inizio anno con un rialzo di oltre 50 punti percentuali. Tra i cattivi Pirelli & C. ha perso ad agosto l'8,2% mentre St Micro, Telecom Italia e Generali sono arretrate di oltre 6 punti percentuali.



COMMENTA LA NOTIZIA