1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa: Ftse Mib in rosso (1%), pesa discesa Intesa Sanpaolo (-4%) dopo conti

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accelerazione ribassista per Piazza Affari (-1% a 22.258,9 punti per il Ftse Mib), innescata dalla brusca discesa di Intesa Sanpaolo dopo la pubblicazione dei conti trimestrali. In questo momento il titolo della banca italiana guidata da Carlo Messina, il peggiore del Ftse Mib, cede circa il 4% a 3,05 euro ad azione. A penalizzare il titolo è l’andamento dei ricavi. Il margine di interesse ammonta a 1.912 milioni (1,97 miliardi per gli analisti), in diminuzione del 9,3% rispetto ai 2.107 milioni del terzo trimestre 2014, e le commissioni nette si sono attestate a 1.786 milioni (consenso a 1,81 miliardi), -9,8% a/a. Altri big del comparto bancario italiano stanno soffrendo in Borsa: in rosso anche Banca popolare dell’Emilia Romagna (-3,11%), Mps (-2,31%), Ubi Banca (-2,76%) e Unicredit (-2,46%).