1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa di Tokyo riesce a strappare il segno più grazie a debolezza yen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna in leggero rialzo, nonostante i ribassi di Wall Street e degli altri listini asiatici dopo che la Federal Reserve ieri sera ha alzato di 25 punti i tassi di interesse, come da attese. A sorprendere però è stata la volontà della banca centrale americana di alzare i tassi tre volte nel 2017, anziché solo due, come previsto a fine settembre. Il piano di rialzo dei tassi più aggressivo da parte della Fed ha spinto verso l’alto il dollaro nei confronti delle altre principali valute. Un movimento che preoccupa molti mercati asiatici con valuta più debole, ma non il Giappone, dove la debolezza dello yen rende le esportazioni più competitive. In questo quadro l’indice Nikkei è riuscito a strappare un +0,10% finendo a 19.273,79 punti e il Topix ha incassato un +0,26% a 1.542,72 punti.