1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa di Tokyo chiude in ribasso nel giorno di avvio di Jakcson Hole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso, in scia alla debolezza di Wall Street innescata da nuovi timori per l’amministrazione Trump. Ieri il presidente americano ha minacciato di sospendere le attività di governo se il Congresso non approverà i finanziamenti per la costruzione del muro al confine con il Messico. Entro la fine di settembre il Congresso Usa deve decidere sull’aumento del tetto del debito, senza il quale gli Stati Uniti si ritroverebbero in una situazione di default. Gli investitori si muovono cauti anche in vista del simposio di Jackson Hole, che prende il via oggi e che vedrà protagonisti i banchieri centrali, in particolare Janet Yellen e Mario Draghi. In questo contesto, nonostante il rafforzamento del dollaro nei confronti dello yen, l’indice Nikkei ha finito con un calo dello 0,42% a 19.353,77 punti e il Topix è sceso dello 0,49% a 1.592,20 punti.