Borsa di Sydney, chiusura in lieve calo in scia al referendum in Crimea

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 17/03/2014 - 08:41
Un inizio di settimana debole per la Borsa di Sydney. L'indice S&P/Asx 200 ha chiuso oggi in calo dello 0,2% a 5317,6 punti, in scia all'esito del referendum in Crimea che potrebbe alimentare la volatilità in Europa.
COMMENTA LA NOTIZIA