1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

La Borsa di Sydney chiude in ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Sydney ha chiuso la seduta odierna in territorio negativo. L’indice S&P/Asx 2000 ha terminato in calo dello 0,48% a 4836,4 punti. le vendite hanno colpito diversi settori, dal finanziario all’energetico, ma è stato soprattutto quello dell’oro a essere maggiormente penalizzato. Newcrest Mining ha terminato in calo di 91 centesimi a 35,71 dollari, Newmont ha lasciato 14 centesimi a 5,04 dollari e Sino Gold ha ceduto 24 centesimi a 6,96 dollari. In rialzo invece i due colossi minerari Bhp Billiton e Rio Tinto. In particolare, Bhp ha guadagnato quasi 1 punto percentuali dopo aver annunciato un’offerta di acquisto sulla United Minerals Corporation.