Borsa di Sydney chiude in deciso ribasso, banca centrale lima le stime di crescita

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 08/08/2014 - 08:36
L'ultima seduta della settimana si è chiusa in deciso ribasso per la Borsa di Sydney. L'indice S&P/Asx 200 ha terminato con un calo dell'1,34% a 5435,3 punti. Complice la chiusura negativa di Wall Street e la revisione al ribasso delle stime di crescita da parte della banca centrale. La Reserve Bank of Australia prevede per il 2014 una crescita dell'economia del 2,5% contro la precedente stima di un +2,7%.
COMMENTA LA NOTIZIA