La Borsa di Sydney chiude in deciso ribasso

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 17/05/2010 - 08:30
Un inizio di settimana fiacco per la Borsa di Sydney che ha chiuso in deciso ribasso, appesantita dai timori per la situazione finanziaria di alcuni Paesi dell'Eurozona. L'indice S&P/Asx 200 ha lasciato sul parterre il 3,12% 4467,2 punti. Tra i titoli, le vendite si sono abbattute sui finanziari. Male anche i minerari sul calo dei prezzi dei metalli. In particolare Bhp Billiton ha ceduto 3,55% mentre la rivale Rio Tinto ha perso il 4,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA