La Borsa di Sydney chiude con il segno più

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 08/04/2011 - 08:29
Il listino di Sydney archivia la seduta in territorio positivo, trainata dai rialzi del settore energetico e dopo le vendite scatenate dal terremoto giapponese. L'indice S&P/ASX 200 ha tagliato il traguardo con un progresso dello 0,66% a 4940.6 punti. La maggior parte dei settori ha chiuso in nero, con l'energetico che ha guadagnato l'1%, il finanziario lo 0,5% e il comparto delle materie prime che ha chiuso in rialzo dello 0,2 per cento.

COMMENTA LA NOTIZIA