La Borsa di Sydney chiude con il segno meno

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 23/06/2011 - 08:29
Seduta tinta di rosso per il listino di Sydney, in scia alle dichiarazioni serali del governatore della Fed, Bernanke. L'indice S&P/ASX 200 ha terminato gli scambi a 4.500,5 punti arretrando dello 0,71 per cento. Male tutti i settori: -0,71% il finanziario, -0,73% il comparto delle materie prime, in ribasso dell'1,29% l'energetico. Poco mosso il settore industriale (-0,08%).
COMMENTA LA NOTIZIA