La Borsa di Sydney chiude con il segno meno

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 22/11/2011 - 08:21
Seduta negativa per la Borsa di Sydney. A pesare i timori degli operatori sul debito europeo e statunitense. L'indice S&P/ASX 200 ha terminato la seduta in ribasso dello 0,72% a 4.133,001 punti. Pesante il settore minerario: Rio Tintoha perso il 2,12% a 64,50 dollari mentre la concorrente Bhp Billiton è arretrata fino a 35,60 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA