1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

La Borsa di Shanghai scivola sotto la parità, Hong Kong positiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana si è chiusa fiacca per la Borsa di Shanghai, dopo tre giorni di rialzi, mentre la piazza azionaria di Hong Kong è avanzata in avanti. In particolare, lo Shanghai Composite è scivolato dello 0,28% finendo a quota 3051,943. A pesare sugli scambi sono stati i titoli minerari, indeboliti dal calo dei prezzi dei metalli. Jiangxi Copper, il maggior produttore di rame della Cina, ha ceduto l’1,8%, Aluminum Corp. of China, conosciuta come Chalco, è scesa dell’1,3% e Zhuzhou Smelter Group, importante società di zinco raffinato, ha perso il 2%. A Hong Kong invece l’indice Hang Seng è avanzato dell’1,03% a 20608,7 punti. Gli acquisti si sono concentrati su China Unicom, il secondo maggior operatore tlc del Paese, che è balzato del 6,8% su una nota positiva di Deutsche Bank.