La Borsa di Milano sui massimi in attesa di Bernanke

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 31/08/2012 - 12:31
Piazza Affari prosegue la seduta sui massimi intraday, dopo un avvio tinto di rosso, in attesa delle parole di Ben Bernanke, governantore della Fed, a Jackson Hall in Wyoming. A circa metà giornata il Ftse Mib avanza dell'1,80% a 15.046 punti e il Ftse All Share si attesta a 15.950punti in rialzo dell'1,66 per cento. Rimbalzo odierno per Monte dei Paschi che conquista la vetta del paniere principale (+4,85%) e traina gli acquisto sul comparto bancario: in progresso del 2,50% Intesa Sanapolo, dell'1,85% Ubi Banca, dell'1,24% Unicredit, dello 0,87% Mediobanca, dell'1,76% Popolare di Milano e dell'1,93% Banco Popolare. Poco mossa Fiat (+0,09%) mentre Buzzi Unicem sui colloca in fondo al listino meneghino con un ribasso del 2,34%.
COMMENTA LA NOTIZIA