1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Borsa di Londra snobba i canguri, spunta l’ipotesi Nasdaq

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Supercorteggiata e dai gusti assai difficili. La Borsa di Londra ha respinto ieri l’offerta da 1,5 miliardi di sterline avanzata dalla maggiore banca d’ investimento australiana, la Macquarie Bank. Sullo sfondo sono tornate a girare insistentemente le voci di un possibile accordo con il Nasdaq Stock Market, la borsa tecnologica per eccellenza. Si tratterebbe però di contatti preliminari anche se è emerso che trattative tra le due Borse erano state avviate anche nei lontani 2000 e 2002. Anche il chief executive officer del Nyse, John Thain, sarebbe peraltro interessato alla borsa londinese e più in generale a quelle del vecchio Continente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …