Borsa di Lisbona cede oltre il 3%, pesano bancari su voto sfiducia al governo

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 03/04/2013 - 16:26
La Borsa di Lisbona si distingue dalle altre piazze europee mostrando un calo di oltre il 3%. L'indice Psi 20 cede il 3,15% a 5612,86 punti, sotto il peso dei principali titoli bancari (Banco Espirito Santo è il peggiore con un ribasso di circa l'8%). Ad affossare l'umore degli investitori sarebbe stata la mozione di sfiducia al governo di Coelho avanzata dall'opposizione socialista, sul crescente scontento per le misure di austerità.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA