La Borsa di Hong Kong in profondo rosso

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 29/06/2010 - 10:34
La Borsa di Hong Kong ha terminato le contrattazioni di oggi in pesante ribasso, dopo che il Conference Board ha rivisto al ribasso le sue stime di crescita per l'economia cinese. L'indice Hang seng è scivolato del 2,31%. Le vendite hanno maggiormente colpito gli energetici e i minerari per il calo dei prezzi delle materie prime. In particolare, Jiangxi Copper, il maggior produttore di rame della Cina, ha ceduto oltre 3 punti percentuali, mentre Yanzhou Coal Mining, gruppo specializzato nel carbone, ha perso oltre il 5%.
COMMENTA LA NOTIZIA