La Borsa di Hong Kong chiude in profondo rosso

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 12/09/2011 - 10:51
Seduta di inizio d'ottava in pesante ribasso per il listino di Hong Kong. A pesare ancora le dimissioni di Jurgen Stark dall'esecutivo della Banca centrale europea. L'indice Hang Seng ha chiuso la seduta con un tonfo del 4,21% attestandosi a 19.030,54 punti. Le vendite hanno caratterizzato tutti i settori: -4,07% l'energetico, -4,39% il tecnologico, -4,44% il comparto delle materie prime e giù del 4,79% il finanziario.
COMMENTA LA NOTIZIA