La Borsa di Hong Kong chiude con un calo di quasi 2 punti percentuali

Inviato da alessia bonfanti il Gio, 10/02/2011 - 09:46
Hong Kong ha archiviato gli scambi in territorio negativo sui minimi delle ultime sei settimane. L'indice Hang Seng ha chiuso in ribasso dell'1,97% a 22.708,62 punti, in scia alle perdite registrate dai titoli legati al settore delle materie prime. Il comparto ha risentito del calo dei prezzi del petrolio. PetroChina ha perso il 3,04 per cento. Male anche il settore finanziario, penalizzato dai timori che l'incremento dei tassi attuato dalla Banca centrale cinese possa rallentare la crescita dell'economia. China Overseas Land & Investment ha chiuso in calo del 3,59 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA